M e t a - immagine d'intestazione
TESTI PREDISPOSTI Utilizzare questo menù per navigare dentro l'area valutazione.
Istruzioni
Allegato 1
Allegato 2
Grafici

ISTRUZIONI PER L'USO

Applicazione del differenziale semantico

Parole ed azioni dell'insegnante Parole ed azioni degli alunni

L'insegnante distribuisce la scheda con il differenziale semantico relativo alle due parole prescelte.

Oggi vi presento un lavoro che faremo insieme ad altre classi. Riguarda l'uso delle parole e le sensazioni che esse suscitano in noi.
Questa scheda serve a fissare le sensazioni che sono dentro di noi e che le parole fanno emergere.
La scheda è composta di due facciate, una per la parola "Straniero", l'altra per la parola "Memoria".
In ciascuna facciata vedete quattro parti:
a) le prime righe in alto servono per le informazioni su di voi;
b) la consegna che vi spiega che cosa fare;
c) la parola di cui esaminare il significato;
d) ventotto coppie di aggettivi collegati tra loro da una serie di numeri ordinati da uno a sette.
Questa serie di numeri vi servirà per scegliere e registrare il significato che voi date alla parola scritta che state esaminando.

Ora prendete il vostro righello, leggete il primo aggettivo a sinistra, scorrete mentalmente i numeri da uno a sette, leggete il secondo aggettivo a destra, richiamate alla mente la parola "Straniero" e scegliete la vostra posizione tra i due aggettivi, indicandola con una crocetta.
Procedete nello stesso modo dall'alto verso il basso come vi sto mostrando.

L'insegnante, servendosi della lavagna luminosa o di un ingrandimento su un cartellone, illustra agli alunni come procedere spostandosi progressivamente verso il basso con l'aiuto di un foglio o di un righello.

Si accerta che gli alunni abbiano compreso la consegna:
Vi sembra chiaro come funziona questo strumento?
Scegliete la vostra risposta per le prime due coppie di aggettivi.

.
.

Gli alunni leggono silenziosamente le prime coppie di aggettivi procedendo come indicato dall'insegnante.

L'insegnante dice:
Non esistono risposte "giuste" e "sbagliate". Ognuno dà il suo significato alla parola "Straniero".
Vediamo: nella coppia "Pulito-Sporco" quanti di voi hanno segnato la posizione 1?
Quanti la posizione 2?

.
.

Gli alunni rispondono.

Completate la scheda scegliendo la vostra risposta su tutte le righe.
Ricordate che non ci sono risposte giuste o sbagliate, ma solamente risposte più o meno vicine al vostro pensiero.
Quando avrete risposto a tutte le coppie di aggettivi per la parola "Straniero", girate il foglio e procedete nello stesso modo con la parola "Memoria".
Prima di consegnare, verificate di aver risposto su tutte le righe. Per controllare il vostro lavoro, potete collegare tra loro con un tratto di matita o di pastello colorato i numeri che avete scelto per ciascuna delle coppie di aggettivi.

.

RISALI LA PAGINA
Licenza Creative Commons
Realizzazione Archimatica It